creare-contenuti-di-qualita

Creare contenuti di qualita

“Content is the king”, ovvero il contenuto la fa da padrone: la conoscete questa espressione? La base di successo di un sito internet o di un blog consiste nel creare contenuti di qualità. Ma come possiamo fare? Il segreto sta nel seguire alcune regole ben precise come se dovessimo cucinare un piatto mai provato prima d’ora.ù

creare-contenuti-di-qualita

Una ricetta ci dice infatti quali ingredienti abbiamo bisogno e come utilizzarli: se infatti decidessimo di fare di testa nostra improvvisando, rischieremmo di sprecare tempo ed energie con risultati pessimi, specialmente se non siamo degli chef esperti o affermati.

 

La stessa cosa vale per internet e pertanto andiamo ad elencare gli ingredienti per preparare contenuti di qualità:

#1. Creare Contenuti Originali

Sembra banale ma non è così: Google penalizza fortemente chi copia i contenuti di altri siti, mentre premia chi produce contenuti originali e di qualità aumentando il ranking e il posizionamento di un sito.

A tal scopo esiste un sito, Copyscape, che consentirà di verificare se il contenuto è stato copiato da un altro sito.

 

#2. Creare Titoli Accattivanti

Il titolo è tanto importante quanto il contenuto stesso. Secondo le statistiche di Copyblogger, 8 lettori su 10 leggono il titolo ma solamente 2 su 10 leggono il resto. Per spingere i lettori a leggere interamente un articolo dobbiamo creare titoli che suscitino curiosità nei lettori.

Sai cosa fare dopo che hai finito di scrivere il tuo post?
Leggi 8 Cose da Fare per Promuovere il tuo Ultimo Articolo

 

#3. Fornire Contenuti Utili

E’ necessario dare la sensazione al lettore di accedere a delle informazioni utili che possa poi utilizzare per i propri scopi. Un ottimo esempio è la Noob Guide per quanto riguarda l’online marketing.

 

#4. Esporre i Contenuti in Modo Semplice ed Efficace

C’è poco da fare: nella società odierna tutto gira alla velocità della luce.

La gente vuole informazioni e vuole ottenerle in modo rapido: è necessario quindi esporre i contenuti in modo semplice ed efficace in modo tale che i lettori riescano a trovare velocemente ciò di cui hanno bisogno.

 

#5. Condividere Informazioni da Fonti Autorevoli e Credibili

Se decidiamo di riportare informazioni da altri siti o blog è necessario selezionare accuratamente fonti autorevoli e credibili. Se infatti utilizzassimo fonti poco credibili il rischio è quello di perdere credibilità.

 

#6. Creare Contenuti che Facciano Interagire i Lettori

Le prime righe sono fondamentali affinché i lettori proseguano nella lettura di un post e quindi è necessario creare un’introduzione accattivante. Il resto lo farà il contenuto, ovvero se creiamo un post interessante che faccia riflettere è molto probabile che i lettori commentino o interagiscano.

 

#7. Aggiungere Immagini e Video ai Propri Contenuti

Nessuno vuole vedere contenuti di solo testo: chiunque abbandonerà la lettura in men che si dica! Se invece inseriamo immagini o video che valorizzino i nostri contenuti andremo a dar loro maggiore risalto. Un immagine infatti è più efficace di mille parole!

 

#8. Non Dilungarsi Troppo

Nel creare contenuti non dobbiamo scrivere dei romanzi ma l’essenziale: un post breve ed essenziale risulta molto più leggibile e dà informazioni più velocemente.

 

#9. Aggiornare Costantemente il Proprio Blog

I motori di ricerca penalizzano siti o blog che non vengono aggiornati: è necessario quindi aggiornare costantemente il proprio sito con contenuti di qualità.

 

Conclusione

Seguendo tutti questi passi riusciremo di sicuro a creare contenuti di qualità e di grande impatto: ciò non è sempre facile, ma se scriviamo qualcosa di cui siamo realmente appassionati i visitatori lo percepiranno e ci seguiranno più volentieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − 5 =